Clay Regazzoni, 1979